I potenziali investitori di Slovacchia

Oggi, 12 ottobre 2011, il capo della Repubblica di Calmucchia Alexei Orlov, incontrato il Presidente della società slovacca PIKO GRUPPO Iozo Dragan e del rappresentante di Mosca della società Imad Khoury.

Si trattava di costruire nella Repubblica di Calmucchia impianti di trasformazione di carne e grano. Dopo un accordo preliminare a Mosca sul lato slovacco arrivato in Calmucchia per ulteriori discussioni dei progetti. Inoltre, i potenziali investitori sono disposti a lavorare nella Repubblica di Calmucchia della produzione industriale di amido.

I rappresentanti delle aziende hanno offerto di fare progettazione concettuale di futuro impianto di lavorazione della carne. Si prevede per la produzione di mangimi, per i quali la regione ha tutte le condizioni, dice Dragan Iozo. Per realizzare quanto sopra sarà necessario costruire due impianti nel paese chiuso. In caso di esito positivo dei negoziati dopo la società stima PIKO GRUPPO è pronto a Calmucchia credito a condizioni agevolate con le garanzie dello Stato.

In futuro, GRUPPO PIKO in grado di sviluppare nella Repubblica di Calmucchia, lavorazione della pelle, produzione di farina d’ossa. Secondo Iozo Dragan, l’azienda ha una vasta esperienza in tali settori, anche in Russia, Bielorussia e Kazakistan.

Ai colloqui hanno partecipato anche Primo Vice Primo Ministro della Repubblica di Calmucchia – Ministro dell’Agricoltura della Repubblica di Calmucchia Lantsanov Pietro e il ministro dell’Economia e del Commercio della Repubblica di Calmucchia Yuri Sidorenko.

Elista, Calmucchia

La notizia più popolare su questo argomento:

Tags: , , , , , , , , , , ,


Calmucchia

Lascia un Commento